Quando il piede piatto nei bambini è un problema? Scoprilo in questo articolo!

Oggi voglio parlarti di piedi piatti!

Il piede è una delle parti del corpo più importanti per quanto riguarda la postura.

Forse non lo sai ma tra tutte le parti del tuo corpo il piede è la parte più maltrattata!

Essendo la base del tuo corpo esso ammortizza i colpi, mantiene l’equilibrio, ti proietta in avanti durante il cammino e manda segnali al corpo per ” spiegargli” come mantenere l’equilibrio.

Nei primi anni della vita è normale che un piede si presenti diverso da quello degli adulti infatti tutti i bambini fino a 6 / 7 anni di età presentano quello che in gergo tecnico si chiama piede piatto – lasso funzionale.

Quando il bambino inizia a stare in piedi infatti il piede non è ancora completamente sviluppato ( le ossa non sono ancora completamente sviluppate, gran parte del piede è composto da tessutoo adiposo e tendini e legamenti sono ancora molto elastici e lassi. ).

Tutti gli stimoli che arrivano al piede in questi anni, prima gattonando, poi camminando e correndo, stimolano la pianta del piede ad assumere la tipica forma ad arco che si presenterà, nell’80 % dei casi  a circa 6/7 anni.

Il restante 20% arriverà all’adolescenza presentando ancora il piede piatto ( in questo caso si parla di piede piatto essenziale dell’adolescenza).

Di questo 20% la maggior parte si risolverà da sola entro la fine dello sviluppo ma circa il 5% svilupperà un piede piatto dell’adulto.

Il piede piatto nel bambino è quindi nella maggior parte dei casi normale e non crea alcun problemi,

In 95 bambini su 100 prima o poi il piede acquisterà la normale conformazione.

Gli unici che devono essere tenuti in osservazione sono quel 5 % nei quali il piede non si normalizzerà creando il normale arco plantare.

Quindi quando bisogna intervenire?

Riconoscere un piede pietto problematico senza le basi di medicina o fisioterapia è praticamente impossibile.

E’ possibile eseguire dei test ( esame della volta plantare in scarico, la valutazione in punta di piedi e il raising toe Test)  per capire se il piede di tuo figlio è sulla buona strada o se rischia fortemente di diventare un adulto con il piede piatto.

L’unica cosa a cui puoi stare attento tu è se tuo figlio lamenta dolore ai piedi.

In quel caso è  praticamente sicuro che ci sia qualcosa che non va perchè il piede di un bambino non dovrebbe mai essere dolente.

Come comportarsi in questo caso?

Se dopo una visita ti hanno detto che tutto si sistemerà con il tempo, puoi comunque aiutare il suo piede a prendere la giusta forma tramite dei semplici esercizi:

  • camminare sulle punte, talloni, o sul fianco interno ed esterno del piede
  • afferrare piccoli oggetti con le dita dei piedi
  • stropicciare un asciugamano in terra con le dita dei piedi
  • lascia tuo figlio quanto più possibile a piedi nudi
  • incoraggialo a muoversi, camminare, correre giocare,
  • fagli fare esercizi di equilibrio su oggetti instabili ( come una tavoletta)
  • evita di farlo ingrassare

Se invece ti hanno detto che è un ” brutto piede piatto” l’unica cosa da fare è rivolgersi a un professionista il prima possibile per sistemare la postura di tuo figlio ( lavorando sia sulle ginocchia che sui piedi si ottengono ottimi risultati)

E’ possibile fare sport in questo caso? Se sì quali?

L’ideale sono tutti quegli sport che stimolano molto l’equilibrio non sollecitando eccessivamente il piede ( correre a lungo con un piede piatto non è il massimo perchè non è ancora pronto per ammortizzare  il contraccolpo del terreno) come ad esempio le arti marziali e  o la ginnastica artistica

Plantatri si o plantari no?

Innanzitutto il plantare non deve mai essere prescritto a bambini sotto i 6/7 anni di età.

Come abbiamo visto prima in questi casi il piede piatto è assolutamente NORMALE e probabilmente si sistemerà nel tempo.

Dopo i 6/7 anni invece va utilizzato solo in determinati casi:

  • se il piede piatto è solo uno, se provoca dolore
  • oppure se risponde negativamente a determinati test

Se vuoi puoi prenotare un’analisi posturale computerizzata e una visita funzionale per tuo figlio completamente gratis puoi farlo cliccando qui

Dedicato alla salute di tuo figlio

Oscar

Leave a Reply

Privacy Policy